Il danubio salato è un antipasto soffice composto da palle di pan brioche e che può essere farcito con tantissime cose: affettati, formaggi, carne, pesce, verdure… Un antipasto lievitato ideale per un pranzo o cena con amici oppure ad un buffet per una festa di compleanno. Questa è una variante che ho fatto con la farina integrale. E per quelli che non amano il salato non perdete la ricetta del danubio dolce! La trovate qui!

Ingredienti

Per 20 pezzi circa

200 g di latte
1/2 cubetto lievito di birra fresco
50 g di olio e.v.o.
1 uovo
500 g di farina integrale
1 cucchiaino di sale
30 g zucchero


Per il ripieno
150 g di prosciutto cotto
100 g di brie


Preparazione

Sciogliere un paio di minuti in un pentolino il lievito nel latte e lo zucchero (non bisogna cuocerlo ma solo scaldarlo per renderlo tiepido) 

Mettere il contenuto del pentolino in una impastatrice, aggiungere uovo, farina, olio e sale e impastare per 3 minuti. 

Lasciare lievitare l’impasto fino al raddoppio del volume, un’ora circa.

Dividere l’impasto in 20 pezzi uguali, prendere ciascun pezzetto, formare una pallina, allargarla al centro, farcire con il ripieno scelto e richiudere formando delle palline, sistemandole in uno stampo per torte e tenendole distanziate le une dalle altre per farle lievitare bene.

Spennellare la superficie con del latte. 

Coprire con la pellicola trasparente e lasciar lievitare un’altra ora circa.

Accendere il forno a 200 gradi, cuocere in forno caldo per 30 minuti circa fino a ottenere una superficie dorata.

Nulla mi pungolava a procedere fuorché il mio senso di irrequietezza, identico a quello di un bambino impaziente di avere la merenda. - Yukio Mishima scrittore, drammaturgo e saggista giapponese
Share: