Profiteroles al cioccolato

I profiteroles al cioccolato sono una piramide di golosi bignè di pasta choux che vengono farciti solitamente con crema chantilly o con crema pasticcera ricoperti da una glassa di cioccolato! È una ricetta che faccio da tanti anni e che dà sempre tanta soddisfazione, soprattutto a chi li mangia!

Ingredienti

Per ottenere circa 20 bignè

Per la pasta Choux:
150 g di acqua
80 g di burro
1 pizzico di sale
2 cucchiaini di zucchero
120 g di Farina 00
3 uova grandi

Per la glassa al cioccolato:
100 g di cioccolato fondente
80 g di panna fresca

Per la crema chantilly (io ne faccio sempre dosi abbondanti per non restare senza):
500 g di panna fresca, freddissima da frigo
1/4 baccello vaniglia oppure una fiala di vaniglia o una bustina di vanillina
70 g di zucchero al velo


Preparazione

Iniziamo col preparare la pasta choux. In un tegame inserire l’acqua, il burro, il sale e lo zucchero, accendere il fuoco e scaldare per 5 minuti a fuoco lento. Aggiungere la farina e mescolare, togliere la pentola dal fuoco e lasciare raffreddare per 10 minuti.
Nel frattempo accendere il forno a 200°, rivestire la placca con carta forno, e mettere da parte.
Riprendere il tegame e mentre si mescola, inserire un uovo alla volta, dopo aver inserito l’ultimo mescolare un altro minuto.
Trasferire il composto in una tasca da pasticcere (sac à poche) e formare delle palline della dimensione di una noce, distribuendole sulla placca forno, mantenendo una certa distanza da una e l’altra. Cuocere per 20/25 minuti a 200° o finché le palline non sono diventate dorate.
Spegnere il forno e lasciarlo socchiuso, lasciando asciugare i bignè per 10 minuti circa.
Togliere i bignè dal forno e lasciare raffreddare del tutto.

Farcitura e glassa

Tritare il cioccolato fondente con un coltello o con l’aiuto di un robot da cucina. Inserire in una pentola, aggiungere la panna fresca e scaldare per 5 minuti a fuoco lento, continuando a mescolare fino al completo scioglimento del cioccolato, si otterrà una crema densa, che terremo da parte affinché si raffreddi.

Per la crema chantilly, mettere in una ciotola la panna freddissima e la vaniglia e con l’aiuto di uno sbattitore elettrico montare a neve la crema. quando inizia a montare inserire lo zucchero al velo setacciandolo all’interno della ciotola, e finire di montare la panna. Per esser sicuri che la panna sia ben montata potete fare la prova di capovolgere la ciotola, se la crema è fissa e non cola via, allora è montata al punto giusto, altrimenti significa che non è montata a sufficienza.

Preparare un’altra sac a poche con una bocchetta per bignè (beccuccio con imbuto lungo ideale per farcire i bignè) e riempitela della crema chantilly.
Farcire i bignè uno alla volta e disporli sulla placca del forno.
Una volta terminato prendere i bignè e immergere la parte sopra nella glassa di cioccolato, e poi riporli in un porta torte disponendoli a piramide.
La glassa avanzata ponetela in cima alla piramide, in modo che venga giù a cascata a riempire di cioccolato anche gli strati sotto.

Amate il cioccolato a fondo, senza complessi né sensi di colpa, perché vi ricordo: senza un pizzico di follia, non c’è nessun uomo ragionevole. François De La Rochefoucauld

Share: