Questa treccia di pan brioche ripiena può essere considerato un antipasto ma anche un secondo piatto: è semplice, soffice e saporita, i miei bambini ne sono ghiotti! La ricetta riportata è quella del ricettario bimby a cui ho fatto solo qualche piccola modifica.

Ingredienti

Per una treccia grande come il diametro della teglia da forno

550 g di farina 00
250 g di latte
50 g di olio extravergine di oliva
12 g di lievito di birra
1 uovo
10 g di sale
10 g di zucchero
200 g di speck a fette
4 mozzarelle grandi


Preparazione

Sciogliere il lievito e lo zucchero nel latte appena intiepidito.
Mettere in una ciotola la farina, fate un buco al centro e iniziate a versare il latte, lavorando per assorbire la farina. Aggiungere l’uovo, l’olio e il sale e continuare a lavorare fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
Mettere a lievitare il panetto ottenuto coprendolo con un canovaccio o della pellicola nel forno spento, dove dovrà raddoppiare di volume.

Nel frattempo tritare lo speck e le mozzarelle.
Prendere l’impasto e dividerlo in tre parti uguali. Stendere tre rettangoli e mettere il ripieno al centro delle parti.
Arrotolare la pasta formando un cilindro che sigillerete per bene.
Formare la treccia con i tre cilindri unendo le tre estremità.
Poggiare la treccia ottenuta su una placca da forno ricoperta di carta forno e far lievitare altri 30 minuti.
Spennellare con un uovo e cuocere in forno già caldo a 180° per 10 min ed a 160° per altri 20 min
Lasciar intiepidire la treccia di pan brioche ripiena, tagliare a fette e servire

Un popolo con una così grande varietà di aperitivi come il nostro non può morire di fame - Marcello Marchesi
Share: